Rilascia il tuo contatto

    Ti contatteremo noi!

    Consulenza tecnica dedicata alle imprese

    Il nostro team è specializzato nel supporto tecnico in tutte le fasi del contenzioso su lavori inerenti interventi di ecobonus e super ecobonus 110%, sismabonus e super sismabonus 110%.

    In fase preventiva, offriamo una vasta gamma di servizi tecnici che comprendono l’analisi di prefattibilità tecnica e la verifica di sussistenza dei requisiti di ammissibilità ai benefici fiscali, la redazione e la validazione della progettazione, la verifica delle modalità realizzative (anche mediante prove non distruttive) e l’analisi dei materiali utilizzati, l’analisi sulla congruità dei prezzi e la validazione della contabilità di cantiere.

    divider

    I servizi offerti

    Analisi di prefattibilità tecnica e verifica dei requisiti di ammissibilità ai benefici

    Un’adeguata analisi di prefattibilità tecnica è il primo passo da compiere per poter identificare i rischi e le opportunità connesse ad un qualsiasi tipo di progetto al fine di individuare l’opzione avente la maggiore redditività e il profilo di rischio inferiore.

    Lo studio di prefattibilità che conduciamo prevede un rigoroso accertamento di conformità dell’immobile (edilizia, urbanistica e catastale), una dettagliata diagnosi energetica e un progetto preliminare degli interventi da eseguirsi. L’analisi si conclude con la verifica della sussistenza dei requisiti, soggettivi e oggettivi, per poter accedere alle nuove agevolazioni fiscali.

    Analisi e validazione della progettazione definitiva ed esecutiva in relazione al disposto normativo di settore

    Il nostro di team di professionisti si occuperà di verificare e validare la rispondenza del progetto, nei rispettivi livelli di approfondimento, alle disposizioni normative vigenti.

    Analisi della correttezza dei procedimenti edilizi (CILA o CILAS) e delle varianti in corso d’opera

    CILA e CILAS (ai sensi dell’art. 6-bis DPR 380/01) risultano efficaci se e solo se sono verificate le condizioni di piena veridicità dei presupposti e di conformità verso le normative urbanistico-edilizie, speciali e di settore nonché gli strumenti urbanistici e i regolamenti edilizi vigenti. In quest’ottica risulta di fondamentale importanza un’analisi della correttezza di tali procedimenti edilizi e delle relative varianti presentate in corso d’opera.

    Affidati ai nostri esperti, per non incorrere, in sede di controllo da parte di ENEA e dell’Agenzia delle entrate, nella decadenza dei benefici ottenuti (art. 75 del D.P.R. n. 445/2000) o persino in sanzioni penali.

    Analisi e validazione della contabilità di cantiere

    La contabilità dei lavori in un cantiere è il complesso di operazioni (predisposizione degli atti contabili ed esecuzione delle misurazioni) effettuate dal direttore dei lavori per il controllo tecnico, contabile e amministrativo dell'esecuzione dell'intervento.

    I nostri tecnici qualificati saranno al tuo servizio per operare una minuziosa analisi di quel ventaglio di documenti amministrativi, che vanno obbligatoriamente redatti e puntualmente aggiornati sella base dell’evoluzione del cantiere, affinché i lavori siano eseguiti a regola d'arte e in conformità al progetto e al contratto stipulato tra stazione appaltante e appaltatore.

    Verifica della correttezza della modalità realizzative, anche con esecuzione di prove non distruttive (termografia, prove sclerometriche, prove pacometriche, etc.)

    Le Prove non Distruttive sono il complesso di esami, controlli e rilievi condotti impiegando metodi che non richiedono la distruzione o l’asportazione di provini dalla struttura in esame. Tale tipologia di indagini permette, dunque, non solo di ottenere informazioni sulle reali condizioni di una struttura esistente (o in fase di costruzione) senza alterare lo stato dell’opera, ma consente anche di minimizzare il numero di provini da destinare ad un eventuale analisi diretta di laboratorio (con un conseguente risparmio economico).

    Intregra commissiona specialisti accreditati del settore per l’esecuzione di prove non distruttive, realizzate secondo gli standard qualitativi previsti dalla normativa UNI CEI EN ISO/IEC.

    Verifica di congruità dei prezzi

    L’asseverazione sulla congruità dei prezzi, è il documento con cui il tecnico garantisce che la spesa sostenuta dal contribuente per l’esecuzione di un intervento edilizio agevolato non superi un determinato livello massimo, definito appunto “congruo”.

    I nostri consulenti tecnici si occuperanno di verificare la congruità dei prezzi mediante l’individuazione delle lavorazioni eseguite e delle relative quantità e la definizione dell’ammontare dei lavori, comprensivo della determina di tutte le spese tecniche e accessorie.

    Verifica dell’asseverabilità tecnico-economica

    Per la cessione del credito o per l’ottenimento dello sconto in fattura, con riferimento a tutti i bonus edilizi, è obbligatoria sia l’apposizione del visto di conformità che l’asseverazione tecnica sulla congruità della spesa sostenuta.

    I nostri professionisti abilitati verificheranno per te la rispondenza dei lavori eseguiti, il rispetto dei requisiti tecnici richiesti dalle normative e la congruità delle spese per gli interventi agevolati realizzati.

     

    Interventi di ecobonus e super ecobonus 110%

    Verifica degli interventi globali e locali su muratura, c.a. ed acciaio

    Effettuiamo la valutazione dei livelli di sicurezza delle strutture post-operam e il rispetto delle verifiche agli Stati Limite, in accordo con quanto previsto dalle NTC2018 – Norme Tecniche per le costruzioni.

    Verifica del miglioramento sismico degli interventi

    La gestione degli interventi di miglioramento ed adeguamento sismico su edifici esistenti richiede un confronto fra due stati strutturali distinti, ante e post intervento di rinforzo, per accertare che effettivamente siano state raggiunte le condizioni di sicurezza regolamentari, basate sul confronto del fattore di sicurezza fra i due stati e del relativo incremento ottenuto.